Ricevuta Per Acconto Di Denaro – Esempio E Fac Simile

In questa guida è disponibile un modello ricevuta per acconto di denaro da usare come esempio.

Cos’è la ricevuta per acconto di denaro e a cosa serve

La ricevuta per acconto di denaro è un documento che attesta il pagamento di una somma di denaro come acconto su un acquisto o un servizio. Serve principalmente come prova di pagamento e garanzia per entrambe le parti coinvolte, in quanto il venditore o il fornitore possono dimostrare che l’acquirente ha effettuato un pagamento anticipato, mentre l’acquirente può dimostrare di aver effettuato il pagamento qualora vi sia una controversia o un problema successivo.

Come scrivere una ricevuta per acconto di denaro

Per strutturare una ricevuta per acconto di denaro, è necessario seguire i seguenti passaggi

-Intestazione: In alto a sinistra della ricevuta, è necessario inserire l’intestazione, ovvero i dati del soggetto che emette la ricevuta. Qui è necessario inserire il nome, l’indirizzo e il numero di telefono dell’emittente.

-Data: In alto al centro, è necessario inserire la data in cui viene emessa la ricevuta.

-Dati del destinatario: Subito sotto l’intestazione, è necessario inserire i dati del soggetto che riceve l’acconto. Qui è necessario inserire il nome, l’indirizzo e il numero di telefono del destinatario.

-Descrizione dell’acconto: Nella parte centrale della ricevuta, è necessario inserire una descrizione dettagliata dell’acconto ricevuto. Qui è necessario indicare l’importo dell’acconto, la data in cui è stato versato e la causa per cui è stato versato.

-Firma dell’emittente: In fondo alla ricevuta, è necessario inserire la firma dell’emittente, che attesta la veridicità dei dati riportati.

La ricevuta per acconto di denaro deve essere redatta in modo chiaro e preciso, in modo da evitare qualsiasi fraintendimento. Inoltre, è importante conservare la ricevuta per eventuali controlli o verifiche.

Fac simile ricevuta per acconto di denaro

Di seguito proponiamo un modello ricevuta per acconto di denaro generico.

Ricevuta di Pagamento

Il sottoscritto/a [Nome e Cognome], nato/a il [data di nascita], residente a [Città], Via [Indirizzo completo], C.F. [Codice Fiscale]:

DICHIARA

di avere ricevuto in data [data del ricevimento], da [Nome e Cognome del pagatore], nato/a il [data di nascita del pagatore], residente a [Città del pagatore], Via [Indirizzo completo del pagatore], C.F. [Codice Fiscale del pagatore]:

l’importo di €[quantità in cifre] ([quantità in lettere] euro), tramite [modalità di pagamento], quale acconto del dovuto come risulta dalla scrittura privata firmata da entrambe le parti in data [data della scrittura privata].

Luogo e data: [Luogo], il [Data]

[Firma del ricevente]

Esempio ricevuta per acconto di denaro

In questa parte della pagina si trova un esempio di ricevuta per acconto di denaro da copiare in Word per compilare il documento.

Nome e Cognome: [Inserire nome e cognome completo]
Data di Nascita: [Inserire data di nascita]
Residenza: [Città], [Indirizzo completo]
Codice Fiscale: [Inserire Codice Fiscale]

DICHIARA

Di aver ricevuto in data [inserire la data di ricezione], da [Nome e Cognome del pagatore], nato/a il [data di nascita del pagatore], residente in [Città del pagatore], all’indirizzo [Indirizzo completo del pagatore], C.F. [Codice Fiscale del pagatore], l’importo di €[quantità in cifre] (Euro [quantità in lettere]), mediante [specificare la modalità di pagamento]. Questo pagamento rappresenta l’acconto sul totale dovuto come definito nella scrittura privata datata [data della scrittura privata].

Località e Data:
[Località], [Data]

Firma del Dichiarante:
[Spazio per la firma]

Modello ricevuta per acconto di denaro Word

Di seguito è disponibile il modello di ricevuta per acconto di denaro Word da scaricare.

Website | + posts

Luca Vagnoli è un appassionato di comunicazione che si dedica alla pubblicazione di guide e consigli su come scrivere lettere e documenti efficaci.
Le sue guide sono molto apprezzate per la loro chiarezza e semplicità, e sono utili sia per chi si trova alle prime armi con la scrittura, sia per chi vuole migliorare le proprie abilità.