Richiesta Documenti Bancari – Esempio E Fac Simile

In questa guida è disponibile un fac simile richiesta documenti bancari da usare come esempio.

Cos’è richiesta documenti bancari e a cosa serve

L’art. 119 del Testo Unico Bancario (T.U.B.), rubricato comunicazioni periodiche alla clientela, stabilisce che le banche e gli intermediari finanziari devono fornire ai clienti una comunicazione chiara riguardante lo svolgimento del rapporto contrattuale. Questa comunicazione deve avvenire almeno una volta all’anno, o comunque alla scadenza del contratto, in forma scritta o tramite un altro supporto durevole precedentemente accettato dal cliente.

Per quanto riguarda i rapporti regolati in conto corrente, è previsto l’invio dell’estratto conto al cliente con periodicità annuale o, a scelta del cliente, con periodicità semestrale, trimestrale o mensile.

Inoltre, su richiesta del cliente o di chi gli succeda a qualunque titolo o subentri nell’amministrazione dei suoi beni, le banche devono fornire copia della documentazione relativa a singole operazioni effettuate negli ultimi dieci anni. Tale documentazione deve essere consegnata entro un termine congruo, non superiore a 90 giorni dalla richiesta, con addebito dei soli costi di produzione della stessa.

Come scrivere una richiesta documenti bancari

Quando si redige una richiesta di documenti bancari, è importante includere diverse informazioni chiave per garantire che la banca possa processare la richiesta in modo rapido ed efficiente. Ecco un elenco dettagliato delle informazioni da includere:

Informazioni Personali
Nome e cognome completo del richiedente.
Data e luogo di nascita.
Indirizzo di residenza.
Codice fiscale.

Dati di Contatto
Numero di telefono.
Indirizzo email (eventualmente anche l’indirizzo di posta elettronica certificata, se disponibile).

Dettagli del Rapporto Bancario
Nome della banca.
Numero di conto corrente o di contratto (se conosciuto).
Tipologia di rapporto (conto corrente, mutuo, prestito, ecc.).

Oggetto della Richiesta
Descrivere chiaramente l’oggetto della richiesta, ad esempio “Richiesta di Documenti Bancari”.

Documenti Richiesti
Specificare esattamente quali documenti si richiedono. Ad esempio:
Contratto di mutuo/finanziamento e relativi allegati.
Piano di ammortamento aggiornato.
Polizze assicurative con condizioni generali di contratto (se presenti).
Accordi di rinegoziazione (se il contratto è stato rinegoziato).
Quietanza liberatoria (se il contratto è estinto).
Estratti conto (specificare il periodo).
Qualsiasi altro documento pertinente.

Motivazione della Richiesta
Indicare il motivo della richiesta, ad esempio “per esigenze personali”, “per verifiche fiscali”, “per la preparazione della dichiarazione dei redditi”, ecc.

Riferimenti Legali
Citare gli articoli di legge pertinenti che supportano la richiesta (ad esempio, artt. 7 e 8 D.Lgs. 196/2003 e artt. 117 co. 1 e 119 co. 4 D.Lgs. 385/93).

Formato di Ricezione
Specificare il formato preferito per ricevere la documentazione (cartaceo o digitale). Se si preferisce il formato digitale, fornire l’indirizzo email o PEC dove inviare i documenti.

Tempistiche
Richiedere che i documenti vengano inviati con la massima sollecitudine e comunque entro i termini di legge (di solito entro 90 giorni dalla richiesta).

Avvertimento in Caso di Mancata Risposta
Informare la banca che, in caso di mancata risposta o diniego, si procederà con le azioni legali necessarie per tutelare i propri diritti.

Allegati
Allegare una copia del documento di identità per verificare l’identità del richiedente.

Chiusura
Firma del richiedente.
Luogo e data della richiesta.

Queste informazioni aiuteranno a garantire che la richiesta sia chiara, completa e conforme alle normative vigenti, facilitando una risposta tempestiva da parte della banca.

Fac simile richiesta documenti bancari

Di seguito è possibile trovare un fac simile richiesta documenti bancari generico.

Oggetto: Richiesta Documenti ai sensi degli artt. 7 e 8 D.Lgs. 196/2003 e artt. 117 co. 1 e 119 co. 4 D.Lgs. 385/93

Nome cliente: ____________
Banca: ____________
Riferimento Contratto n.: ____________ (se conosciuto)

Il sottoscritto Sig. ______________, nato a ______________ il ______________ e residente in ______________, Via ______________ (C.F.: ______________), formula la presente per richiedere la seguente documentazione:

Premesso che:

Lo scrivente è cliente del Vs. Spett.le istituto di credito in quanto titolare (o ex titolare) di un rapporto di conto corrente (oppure mutuo, prestito ecc.).
È necessaria la copia della documentazione relativa a tale rapporto.
Pertanto, ai sensi e per gli effetti degli artt. 7 e 8 D.Lgs. 196/2003 e artt. 117 co. 1 e 119 co. 4 D.Lgs. 385/93, il sottoscritto invita e diffida il Vs. Istituto a voler inviare copia dei seguenti documenti:

Per mutuo o finanziamento:

Copia del contratto di mutuo/finanziamento, inclusi gli allegati.
Piano di ammortamento aggiornato.
Polizze assicurative con condizioni generali di contratto (se presenti).
Accordo di rinegoziazione con rimodulazione della rata (se il contratto è stato rinegoziato).
Quietanza liberatoria (se il contratto è già estinto).
Ogni altro documento pertinente alla posizione in oggetto.
Per contratto di conto corrente:

Copia del contratto di conto corrente con specifica delle condizioni economiche applicate.
Copia del contratto di apertura di credito, anticipo fatture, SBF con specifica delle condizioni economiche applicate.
Copia degli estratti conto dall’apertura del rapporto fino all’ultimo disponibile (dal ____________ al ____________).
Ogni altro documento pertinente alla posizione in oggetto.
Inoltre, richiamo l’attenzione sui principi di correttezza e buona fede – artt. 1175 e 1375 c.c. – che devono sempre guidare il comportamento delle parti nell’esecuzione del contratto.

Desidero ricordare che la previsione standardizzata dei costi, come indicato nei Vs. Fogli informativi, non è conforme allo spirito dell’art. 119 del TUB, il quale stabilisce che “al cliente possono essere addebitati solo i costi di produzione di tale documentazione” (Cfr ABF Roma, Decisione n. 7464 del 23 settembre 2015; ABF Milano, Decisione n. 2609 del 10 marzo 2017).

Per facilitare e accelerare la procedura, vi prego di inviare la documentazione anche in formato digitale (.pdf o simili) a mezzo posta elettronica ordinaria all’indirizzo mail ______________ o a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo ______________.

Richiedo che il recapito avvenga con la massima sollecitudine e, comunque, entro i termini di legge. In caso di mancata risposta o diniego, mi riservo il diritto di adire le vie legali per tutelare i miei diritti.

In attesa di un sollecito riscontro, porgo distinti saluti.

Si allega copia del documento di identità.

Luogo e Data

Firma del cliente

Modello richiesta documenti bancari Word

Di seguito è disponibile il modello di richiesta documenti bancari in formato Word da scaricare.

Website | + posts

Luca Vagnoli è un appassionato di comunicazione che si dedica alla pubblicazione di guide e consigli su come scrivere lettere e documenti efficaci.
Le sue guide sono molto apprezzate per la loro chiarezza e semplicità, e sono utili sia per chi si trova alle prime armi con la scrittura, sia per chi vuole migliorare le proprie abilità.